was successfully added to your cart.

Carrello

Uncategorized

ROMA JIU JITSU CHALLENGE 2019 RECAP

By dicembre 23, 2019 No Comments

“Uno più saggio di me una volta mi disse: a volte sei tu che mangi l’orso e altre volte è l’orso che mangia te. Qualche volta vinci, qualche volta perdi. L’importante però è prenderla come viene e soprattutto saper aspettare.”

Questa volta siamo stati noi a mangiare l’orso con un’ottima prestazione al Roma Jiu Jitsu Challenge 2019 dove ritorniamo a casa con un bottino di 9 medaglie su 6 atleti in gara, di cui 3 ori e 6 argenti.

Menzione di onore fra tutti i nostri atleti la merita sicuramente Marcelo Segundo che nella Adult cinture Blu No-Gi domina categoria e assoluto distruggendo ogni avversario che incontra prima del limite. Mette a segno 6 vittorie con 6 sottomissioni in altrettante lotte e si prende una doppia medaglia d’oro alla sua prima competizione in assoluto partendo direttamente dalla cintura Blu senza passare dal via.

Bravissimo anche Simone Bartoli che nella Master 3 cinture viola tra Gi e No-Gi in categoria e assoluto entusiasma e si cinge il collo con ben 4 medaglie, 1 oro e 3 argenti. Una piroetta in meno e un pizzico di fortuna in più e gli ori sarebbero stati sicuramente maggiori. Grande anche Vincenzo Sorrentino che al debutto in competizioni del genere porta a casa una importante medaglia di argento e inizia a farsi conoscere come un piccolo specialista in pectore della ghigliottina. Il nostro “piccolo” guerriero Lorenzo Mangia, zitto zitto, allenandosi meno di un amatore si prende due medaglie di argento nella Adult cinture Blu Gi e No-Gi. Più sfortunati invece Skerdi Madhaj che si infortunia al collaterale del ginocchio destro nella prima lotta, quando già in vantaggio, cerca di chiudere il match con una gogoplata dalla monta e Vanni Melani squalificato al primo incontro sulla parità per un attacco alle gambe ritenuto in torsione.

“Con questo direi che abbiamo concluso, è praticamente tutto. E’ stata una bella storia, pulita, non vi sembra?! Beh io spero che vi siate divertiti e che ci rivedremo ancora lungo il cammino”

Slam FC

Sponsor

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: